Education Technology

7 motivi per cui avere Python sulla calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T è un must

Posted 20/08/2021 by Harshal S. Chhaya (@hschhaya)

Il linguaggio di programmazione Python è incluso nelle calcolatrici TI-Nspire™ CX II-T!

Gli insegnanti possono fare connessioni tra programmazione, matematica, scienza, pensiero computazionale e robotica su un'unica piattaforma. Gli studenti hanno accesso a uno dei linguaggi di programmazione più popolari e potenti su una piattaforma con cui hanno già familiarità.

Ecco una lista di ragioni per cui questo aggiornamento è un must per tutti i professori e gli studenti:

#1: Perché Python?
Python è un linguaggio di programmazione di alto livello e di uso generale. È ampiamente usato in molti settori, così come nell’istruzione, ed è progettato per essere facile da imparare. Python è usato in una varietà di applicazioni, tra cui l'intelligenza artificiale, i servizi finanziari e la scienza dei dati.

#2: Il sostegno di Texas Instruments alla programmazione nelle materie STEM
Le calcolatrici grafiche di Texas Instruments (TI) hanno supportato il coding per quasi due decenni con il linguaggio di programmazione TI-Basic. Molti studenti hanno iniziato il loro viaggio nella programmazione attraverso il tasto PRGM delle loro calcolatrici grafiche. L'introduzione di Python nella calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T è il passo successivo in questo lungo percorso per incoraggiare il coding in tutte le classi.

#3: Facilità d'uso
L'ambiente di programmazione Python sulla calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T è stato progettato con particolare attenzione all'apprendimento. Ha diverse caratteristiche che lo rendono facile da usare per chiunque sia alle prime armi con la programmazione.

Oltre all'auto-indentazione e all'evidenziazione della sintassi, l'editor è principalmente guidato da un menu. Questo permette una facile scoperta delle funzioni. L'uso di prompt in-line aiuta a conoscere i parametri attesi per le funzioni. La disponibilità tool-tips e pick-lists aiuta ad evitare errori informando l'utente degli intervalli previsti.

#4: Libreria di moduli integrati
I moduli sono il superpotere di Python. I moduli permettono ai programmi Python di essere compatti, oltre che potenti. L'ambiente Python sulla calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T ha diversi moduli Python standard: math, complex math, time e random

Ci sono anche molti moduli creati da TI che combinano la potenza di Python con la versatilità della piattaforma TI-Nspire™ CX II-T. I moduli TI consentono ai programmi Python di interagire con le variabili e le applicazioni (ti_system) della calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T, tracciare grafici da programmi Python (ti_plotlib), disegnare grafici geometrici (ti_draw) ed elaborare immagini (ti_image).

Python library of built-in modules
L'implementazione Python sulle calcolatrici grafiche TI-Nspire™ CX II-T include l'accesso ai moduli Python comunemente usati, come math, random, cmath e time.


#5: Collegati alle app TI-Nspire™.
La piattaforma TI-Nspire™ CX II-T ha diverse applicazioni integrate che rendono le calcolatrici ideali per la matematica e le scienze, dalla scuola superiore all'università. Tutti i programmi Python sulla piattaforma TI-Nspire™ CX II-T possono scambiare dati con queste applicazioni. Ciò consente ai programmi Python di sfruttare la potenza di queste applicazioni. Un esempio è una simulazione statistica che utilizza Python per generare campioni casuali e poi usa l'applicazione Data & Statistics per visualizzare l'output.

Python - Connect to TI-Nspire™ apps
Codificare con Python è semplice con le calcolatrici grafiche TI-Nspire™ CX II-T.
L'implementazione dinamica e orientata agli oggetti aiuta gli studenti a raggiungere la padronanza rapidamente, con il minimo sforzo.


Il modello TI-Nspire™ Document arricchisce anche l'esperienza didattica consentendo l'inclusione di note, immagini e altro materiale di supporto per i programmi Python.

#6: Piattaforma di programmazione portatile
L'ambiente Python sulla calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T non richiede alcuna configurazione o download aggiuntivo. Non è necessaria alcuna infrastruttura IT o attrezzatura informatica aggiuntiva per iniziare a usare Python in aula. La portabilità del dispositivo lo rende adatto anche all'uso a casa o persino sull’autobus.

#7: Physical computing
Il Physical computing, la capacità di controllare dispositivi fisici come LED e motori attraverso il loro codice, è un modo coinvolgente per gli studenti di vedere i loro programmi interagire con il mondo reale. L'interfaccia orientata agli oggetti del TI-Innovator™ Hub con TI LaunchPad™ Board e TI-Innovator™ Rover - attraverso i moduli ti_hub e ti_rover - è un modo divertente per introdurre gli studenti alla robotica e al lavoro con i sensori.

Python - Physical computing in the classroom
Immergiti in progetti STEM e metti tutto insieme, con i moduli Python integrati che controllano il TI-Innovator™ Hub e il TI-Innovator™ Rover.


Informazioni sull'autore: Harshal S. Chhaya (@hschhaya) è un ingegnere dei sistemi e product manager per i prodotti STEM educativi di TI. Dirige anche i programmi aziendali di diffusione della robotica e lavora con i partner per aumentare la partecipazione degli studenti alle gare di robotica. A Harshal piace usare l'ingegneria avanzata per rendere l'istruzione divertente e coinvolgente per studenti e insegnanti.