• 7 motivi per cui avere Python sulla calcolatrice grafica TI-Nspire™ CX II-T è un must

    Posted 20/08/2021 by Harshal S. Chhaya (@hschhaya)

    Il linguaggio di programmazione Python - incluso nelle calcolatrici TI-Nspire™ CX II-T - è un must! Gli insegnanti possono fare connessioni tra programmazione, matematica, scienza, pensiero computazionale e robotica su un'unica piattaforma durante le loro lezioni mentre gli studenti hanno accesso a uno dei linguaggi di programmazione più popolari e potenti su una piattaforma con cui hanno già familiarità.

    Ecco 7 motivi per cui questo aggiornamento è fondamentale per tutti i professori e gli studenti.

    Leggi di più
  • Best practice dalla Francia: come iniziare a programmare con BBC micro:bit e le calcolatrici TI

    Posted 06/07/2021 by Ludovia, article originally published in Ludomag.com

    Programmare e insegnare coding agli studenti è una parte importante della trasformazione dell'istruzione in Francia. Quattro anni dopo l'inizio di questo processo, e uno dopo la pandemia globale, si possono fare due osservazioni che sono preziose anche per altri paesi europei. In primo luogo, gli insegnanti sono disposti a raccogliere la sfida, ma hanno ancora molto bisogno di sostegno. In secondo luogo, sono stati avviati numerosi progetti con l'ausilio di nuovi strumenti per aiutare sia gli insegnanti che gli studenti nella comprensione di questi nuovi concetti. Tra questi strumenti ha riscosso successo il BBC micro:bit, così come il TI-Innovator™ Hub e il veicolo robotico TI-Innovator Rover™.

    Leggi di più
  • Tocca a voi, ragazze! L’esperienza delle donne nelle discipline STEM

    Posted 12/04/2021 by Sónia Reis

    Cosa possiamo fare per far sì che le ragazze delle superiori decidano di puntare sulle discipline STEM per la loro istruzione e la loro carriera? In un mondo in cui le soluzioni scientifiche e tecnologiche sono assolutamente necessarie, non possiamo escludere metà dei talenti del mondo. Abbiamo bisogno di ragazze e di donne! La nostra rete di insegnanti T3 è convinta dell'importanza di motivare le ragazze ad approfondire le discipline STEM. Quattro formatori T3 e due studentesse europee condividono le loro esperienze sulle questioni di genere, le metodologie di insegnamento e l'istruzione STEM.

    Leggi di più
  • Come ho lavorato sugli esperimenti di laboratorio durante il lockdown

    Posted 18/03/2021 by Fernanda Neri, physics and chemistry teacher, Escola Secundária de Amares, Portugal

    Come possono i miei studenti lavorare sugli esperimenti di laboratorio obbligatori nel curriculum portoghese durante il lockdown? In qualità di insegnante di fisica e chimica, vorrei condividere le mie esperienze sul passaggio alle lezioni virtuali a causa della pandemia globale. Imparare facendo è importante per me; è così che gli studenti acquisiscono una reale comprensione della fisica e della chimica. Quando ne ho la possibilità, mi intrufolo in un laboratorio per usare esempi pratici e per spiegare concetti scientifici, anche durante le lezioni normali. Quando non è stato possibile a causa del lockdown, ho lavorato a soluzioni alternative con l'aiuto della tecnologia TI-Nspire™ CX.

    Leggi di più
  • Buon compleanno a noi! T³ Europe – 25 anni e non sentirli!

    Posted 18/03/2021 by Stephan Griebel

    Nel 2021 festeggiamo il 25° compleanno della rete di insegnanti T³ - Teachers Teaching with Technology. Alla fine degli anni '80 apparvero sul mercato le prime calcolatrici grafiche. Due professori di matematica, Bert Waits e Frank Demana, si resero conto che il vero potenziale delle calcolatrici grafiche risiedeva nelle opportunità educative. Nel giro di un decennio le nuove opportunità didattiche che si stavano delineando entusiasmarono molti insegnanti e fu fondata la rete T³.

    Leggi di più
  • Cosa hanno in comune la salvaguardia del clima e le sfide su Internet?

    Posted 20/01/2021 by Dirk Ritschel

    Per entusiasmare gli altri, devi essere tu stesso entusiasta. Chiunque incontri Frank Liebner - in classe con i suoi alunni o in occasione di un programma di formazione per insegnanti - può vedere la sua passione per la sua materia, la chimica. Tuttavia, per lui, la cosa più importante non è di mostrare l'effetto di un esperimento. Il suo obiettivo è formare gli studenti a riprodurre e analizzare i fenomeni scientifici da soli per migliorare la loro comprensione in generale. E per lui questo significa incoraggiare quanti più insegnanti possibile a consegnare le redini della classe ai propri studenti, in modo che possano fare le scoperte in autonomia.

    Leggi di più
  • Progetto di fisica: lo sprint degli studenti verso soluzioni per la sostenibilità dei rifiuti

    Posted 23/10/2020 by Sonia Reis

    Dopo il lockdown, il nuovo anno scolastico è partito di slancio per gli studenti di fisica delle superiori del College Martinus nella città olandese di Grootebroek. Come parte degli esami scolastici hanno partecipato ad un progetto di quattro settimane per sviluppare soluzioni sostenibili per il trattamento dei rifiuti. Hanno utilizzato la metodologia e gli sprint Scrum per trovare soluzioni originali, usando la tecnologia TI-Nspire™ CX e la programmazione in Python. “Abbiamo penato per farli tornare a casa a fine giornata da quanto erano entusiasti”, ci racconta sorridendo il responsabile scolastico Hanneke Doodeman.

    Leggi di più
  • Un sondaggio indica che l’insegnamento online rimarrà anche nel nuovo anno scolastico

    Posted 03/08/2020 by Sonia Reis (@soniaraquelreis)

    Circa l’80% degli insegnanti in sette Paesi europei ha insegnato on line negli ultimi mesi. In Italia la percentuale arriva addirittura al 97%. Questo è uno dei risultati del sondaggio che abbiamo realizzato in cooperazione con Generations&Co. Lo scopo del sondaggio era di individuare nuove sfide e necessità degli insegnanti delle discipline STEM durante il Covid-19. Come sarà il ritorno scuola 2020? Sappiamo che l’insegnamento e l’apprendimento ci sarà sia esso in classe o dal tavolo di cucina. Dalle risposte che abbiamo ricevuto da 860 insegnanti di sette Paesi Europei, questo è quello che abbiamo appreso.

    Leggi di più
  • Partecipa al successo del nostro programma di webinar T³ Europe

    Posted 26/05/2020 by Ian Galloway

    Fin dall’inizio della crisi dovuta al Covid-19, l’associazione degli insegnanti T³ ha sviluppato una serie di webinar per fare sì che tu, come insegnate, potessi continuare a lavorare da remoto sullo sviluppo delle tue competenze professionali. I webinar organizzati da T3 Europe sono gratuiti e sviluppati da istruttori T3 per implementare l’effettiva conoscenza della tecnologia Texas Instruments (TI). La serie di webinar ha avuto un buon inizio. A partire dal 2 aprile 2020, tre argomenti sono stati affrontati: la fisica dell’attrito, il nuovo ambiente di programmazione Python applicato alla tecnologia TI-Nspire™ e il controllo da remoto tramite TI-Innovator™ Hub. Le tre registrazioni hanno accreditato più di 180 partecipanti con una media di circa 50 persone loggate per ogni sessione.  

    Leggi di più
  • I 5 migliori suggerimenti per la transizione verso l’insegnamento virtuale

    Posted 14/04/2020 by Erica Schiller

    Richard Snow è un formatore T3 esperto nella didattica a distanza. È stato il primo insegnante ad utilizzare il software di emulazione grafico Texas Instruments (TI) online. Negli ultimi 15 anni, ha insegnato da remoto e ora condivide la sua esperienza con dei suggerimenti. Snow ha sviluppato capacità comunicative quando ha visitato di persona un suo gruppo di alunni a distanza. I suoi studenti erano veramente “remoti”, raggiungibili solo con l’aereo. Accolto con ciambelle e conversazioni face to face, è stato colpito dal commento di uno studente: “Dal vivo non sembri così severo come online.”

    Leggi di più
  • Il potere di Python spiegato dal suo creatore Guido van Rossum

    Posted 03/03/2020 by Koen Stulens

    L’importanza della tecnologia continua a crescere nelle nostre vite e gli studenti che conoscono la programmazione sono un passo avanti rispetto agli altri. Per aiutarli nella preparazione, Texas Instruments ha recentemente annunciato l’inserimento di Phyton nelle funzionalità di programmazione già esistenti nella tecnologia TI. Abbiamo avuto l’opportunità unica di poter parlare con il creatore di Phyton, Guido van Rossum, per discutere su come è nato il linguaggio e le potenzialità di sviluppo che può offrire agli studenti fin dalle Superiori.

    Leggi di più
Più