• Come ho lavorato sugli esperimenti di laboratorio durante il lockdown

    Posted 03/18/2021 by Fernanda Neri, physics and chemistry teacher, Escola Secundária de Amares, Portugal

    Come possono i miei studenti lavorare sugli esperimenti di laboratorio obbligatori nel curriculum portoghese durante il lockdown? In qualità di insegnante di fisica e chimica, vorrei condividere le mie esperienze sul passaggio alle lezioni virtuali a causa della pandemia globale. Imparare facendo è importante per me; è così che gli studenti acquisiscono una reale comprensione della fisica e della chimica. Quando ne ho la possibilità, mi intrufolo in un laboratorio per usare esempi pratici e per spiegare concetti scientifici, anche durante le lezioni normali. Quando non è stato possibile a causa del lockdown, ho lavorato a soluzioni alternative con l'aiuto della tecnologia TI-Nspire™ CX.

    Leggi di più
  • Buon compleanno a noi! T³ Europe – 25 anni e non sentirli!

    Posted 03/18/2021 by Stephan Griebel

    Nel 2021 festeggiamo il 25° compleanno della rete di insegnanti T³ - Teachers Teaching with Technology. Alla fine degli anni '80 apparvero sul mercato le prime calcolatrici grafiche. Due professori di matematica, Bert Waits e Frank Demana, si resero conto che il vero potenziale delle calcolatrici grafiche risiedeva nelle opportunità educative. Nel giro di un decennio le nuove opportunità didattiche che si stavano delineando entusiasmarono molti insegnanti e fu fondata la rete T³.

    Leggi di più
  • Cosa hanno in comune la salvaguardia del clima e le sfide su Internet?

    Posted 01/20/2021 by Dirk Ritschel

    Per entusiasmare gli altri, devi essere tu stesso entusiasta. Chiunque incontri Frank Liebner - in classe con i suoi alunni o in occasione di un programma di formazione per insegnanti - può vedere la sua passione per la sua materia, la chimica. Tuttavia, per lui, la cosa più importante non è di mostrare l'effetto di un esperimento. Il suo obiettivo è formare gli studenti a riprodurre e analizzare i fenomeni scientifici da soli per migliorare la loro comprensione in generale. E per lui questo significa incoraggiare quanti più insegnanti possibile a consegnare le redini della classe ai propri studenti, in modo che possano fare le scoperte in autonomia.

    Leggi di più
Più